Piccoli gamberetti crescono

Le fasi larvali, dette zoee, dei gamberetti del genere Lysmata sono caratterizzate dal V paio di pereiopodi, ossia l’ultimo paio di zampe, particolarmente allungato e terminante in una sorta di paletta. Diversi esperimenti hanno cercato di chiarirne la funzione; pare che siano utilizzati come “pattini” per non affondare nel fondo fangoso, che risultino utili per convogliare il cibo verso la bocca, e che possano essere autotomizzati, come le code delle lucertole, per distrarre i predatori e favorire la fuga!

Le larve nell’immagine sono zoee di Lysmata seticaudata, il gamberetto rosso mediterraneo spesso associato a gronghi e murene, ai quali funge da pulitore, fotografate all’Acquario di Genova, con il quale il DISTAV dell’Università di Genova sta portando avanti da tempo diversi progetti scientifici.

© Federico Betti - P.Iva: 03205681202 Cookie's Policy
logo-3mediastudio logo-antworks